Quasiviri The Mutant Affair
Compra
Band: Quasiviri
Titolo: The Mutant Affair
Catalogo: MPL007
Uscita: giugno 2009
Formato: CD
Packaging: silk screened jewel box
Tracce: 8
Durata: 50'50"
Distribuzione: Audioglobe
Distribuzione Belgio: Mandai
Distribuzione Repubblica Ceca: Minority
Distribuzione USA: Stickfigure

Tracklist
1: Italia Forza
4: The Roots Of Mount Flea Anus
5: Thanks For Giving
6: Parto Lombardo
7: L'Ultima Foresta Pluviale
8: Paradisco Inferno

Press
Press release
Copertina (300dpi)

Quasiviri

The Mutant Affair

CD MPL007 2009

Uscito a giugno 2009, coprodotto da Wallace Records e Megaplomb, "The Mutant Affair" è il disco di inni spaziali dell'epico trio, composto da membri di R.U.N.I., Ronin, Pin Pin Sugar e Mondongo, alle prese con synth, basso a 8 corde, batteria e gran vocioni.
L'album di debutto dei Quasiviri è stato registrato allo Specktrum Studio di Zeccone (PV) e masterizzato da Giuseppe Ielasi a Milano.

recensioni

Blow Up: Una creatura di carne e plastica, un androide con il volto di Gary Numan ed il corpo di Lemmy che pesta duro glorificando il culto della macchina. (Massimiliano Busti)

Il Mucchio: Incontro impossibile tra Eurofestival e math-rock, impressiona e convince. Una delle situazioni più divertenti che siano state trasformate in disco quest'anno. (Alessandro Besselva Averame)

Rumore: Il synth dei Pere Ubu, le accelerazioni dei futuristi Brainiac o dei Six Finger Satellite, le assurde geometrie prog punk dei Cardiacs. (Andrea Prevignano)

Il Tirreno: Intessono le loro improbabili melodie innestando, su una superficie tra hard-rock e jazz-core, un godibile piglio pop. (Guido Siliotto)

Sodapop: I più degni rappresentanti di una musica che sta a metà fra Pacman, della prog con del senso dell’ironia e del rock figlio di Trans Am, musica tetesca, e punk. (Andrea Ferraris)


Leggi tutte le recensioni
%s1 / %s2